Daniela Agresta

Data di nascita: 31/05/1973foto (4)
Luogo di nascita: Torino
Luogo di residenza: Beinasco (centro)

Mi chiamo Daniela Agresta, sono nata a Torino il 31/05/1973 e sono residente in Beinasco da 37 anni.
Sono in possesso di un Diploma di Scuola Magistrale e di diverse qualifiche che riporto di seguito:
-Contabilità Aziendale e Dattilografia
-Attestato informatico in vari programmi e Internet
-Attestato in «Formula Bingo»
-Qualifica di «Manovratore» presso le Ferrovie dello Stato

Ho pertanto svolto tantissimi lavori, come moltissimi dei giovani di oggi, tra cui:
-Supplente per diversi anni presso le varie Scuole Materne Statali e Comunali
-Impiegata per diversi anni presso gli Uffici Comunali (con progetto L.S.U.), tra cui ufficio Economato, Sportello del Cittadino, ufficio Mensa, ufficio Ragioneria e ufficio Sport e Cultura
-Addetto Manovratore presso le Ferrovie dello Stato (presso il sito di Torino-Orbassano)
-Operaia addetta al montaggio e alla saldatura di componenti elettroniche (presso una cooperativa sociale)
-Promotrice presso i vari supermercati del teritorio piemontese
-Commessa presso vari settori di abbigliamento, barista, cameriera e tanti altri piccoli lavori.

Attualmente lavoro con contratto a Tempo Indeterminato presso una grossa catena commerciale, la « Novacoop», sita in Beinasco.
Non mi sono mai interessata alla politica e mai avrei pensato che un giorno mi sarei avvicinata ad essa, poi però, più di un anno e mezzo fa, frequentando dapprima altri gruppi del Movimento (ringrazio il Movimento Cinque Stelle di Orbassano che mi spinse ad interessarmi su Beinasco perchè qui il gruppo locale non esisteva ancora) e consultando la rete, mi sono avvicinata al Movimento Cinque Stelle.
In prima battuta ho formato quindi un gruppo ed una pagina Facebook con il nome di «Movimento Cinque Stelle Beinasco», con lo scopo di confrontarsi e di raggruppare un grosso gruppo di persone che come me volevano un cambiamento su questo territorio, il tutto con molta trasparenza ed onestà.

Oggi, in quanto mamma, spero di lasciare un futuro migliore cominciando proprio dal territorio in cui abitiamo, insieme ce la faremo: abbiamo bisogno di tutti voi cittadini, anche di te che stai leggendo.

Grazie,
un Cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *