RIMOZIONE DEL CASELLO AUTOSTRADALE DI BEINASCO

Martedì 17 Novembre. durante il Consiglio regionale del Piemonte. è stato approvato all’unanimità un ordine del giorno del Movimento 5 Stelle, primo firmatario Federico Valetti vice presidente della commissione trasporti, che prevede tra i requisiti per la concessione del servizio autostradale post 2016 la rimozione del casello di Beinasco sull’autostrada Torino-Pinerolo.

Migliorerà quindi la qualità del traffico della città di Beinasco e dei paesi limitrofi, aree comunque già compromesse dal punto di vista ambientale per la vicinanza dell’inceneritore del Gerbido e di numerosi siti industriali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *