A Beinasco non serve un Assessore all’ambiente?

La legislatura del Consiglio Comunale di Beinasco prende il via con la dichiarazione del Sindaco Piazza che asserisce di essere molto sensibile all’ambiente e da sempre contrario all’inceneritore. Inspiegabilmente decide però di non istituire un Assessorato all’ambiente.

Questa è un’inaccettabile mancanza da parte dell’Amministrazione in un territorio già fortemente compromesso dall’alto passaggio di autoveicoli, aree industriali, la Ex Servizi Industriali e soprattutto l’inceneritore del Gerbido. Il Primo Cittadino con questo atto priva di fatto i beinaschesi di un punto di riferimento che si curi di un tema così importante e delicato.

Il Movimento 5 Stelle Beinasco chiederà con forza che venga il prima possibile istituito un Assessorato che si occupi di questa tematica. Quanto deciso dal Sindaco è, a nostro parere, un atto gravissimo e di scarsa attenzione alla salute pubblica nonché alla cura dell’ambiente.

Quanto accaduto nel corso del primo Consiglio Comunale non fa che confermare la necessità di fare un’opposizione senza sconti.

Ufficio Stampa M5S Beinasco

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *